Come fare marketing con LinkedIn

LinkedIn, il social pensato per i professionisti, ti dà il grande vantaggio di far conoscere il tuo marchio a oltre 660 milioni di professionisti in tutto il mondo.

Dall’ampliare la tua rete di contatti e stabilire partnership, fino alla possibilità di generare lead e aumentare la consapevolezza del tuo marchio, puoi fare molte cose con LinkedIn che lo rendono un’aggiunta preziosa alla tua strategia di marketing digitale.

Per aiutarti a sfruttare LinkedIn come piattaforma di marketing, abbiamo raccolto dei piccoli trucchi che puoi utilizzare per trovare nuovi clienti, partner e, infine, far crescere la tua attività.

L’importanza di una strategia di marketing su LinkedIn

LinkedIn non è orientato alla vendita diretta di prodotti e servizi, a differenza di altre piattaforme social. Su LinkedIn, promuovere sfacciatamente la tua attività e spammare i tuoi servizi sono pratiche altamente disapprovate. Ecco perché avere una strategia di marketing specifica per la piattaforma è così importante. Adotta questi suggerimenti per promuovere la tua attività. Se vuoi promuovere il tuo brand su Linkedin e hai bisogno di assistenza, puoi approfondire visitando questo sito che si occupa di campagne linkedin ads.

Trova clienti e contatti altamente mirati

Il targeting su LinkedIn non ha eguali nel mondo della pubblicità digitale. Le piccole imprese possono concentrarsi sull’esatto settore, sulle dimensioni dell’azienda e sul ruolo lavorativo [delle persone] che sanno che in genere acquisterebbero il loro prodotto o servizio. Ad esempio, se tu stanno vendendo software di assistenza clienti alle startup, puoi impostare le tue campagne pubblicitarie in modo che vengano mostrate solo alle aziende [che hanno] meno di 100 dipendenti e, all’interno di quel gruppo, solo ai dirigenti di quelle aziende con un titolo di assistenza clienti.

Rimani nel radar dei clienti

LinkedIn ti permette di restare in contatto con le persone che hanno espresso interesse nei confronti della tua azienda. Come? Creando aggiornamenti e contenuti che possano trovare utili e condivisibili. Condividere aggiornamenti quotidiani, invitare gli utenti ai webinar o offrire materiale da scaricare è un modo semplice ed economico per fare lead generation.

Offri contenuti di valore

Un buon contenuto deve essere altamente mirato e dovrebbe raggiungere due obiettivi. In primo luogo, dovrebbe insegnare agli altri come risolvere un problema o come svolgere meglio il proprio lavoro, e poi deve proporti come leader di pensiero in quel settore. Questi principi ti aiutano a conseguire risultati reali se dai valore agli utenti.

 Utilizza gli aggiornamenti sponsorizzati

Con gli aggiornamenti sponsorizzati, le aziende pagano per inserire il loro post sul feed LinkedIn di un utente. Questa funzione di impressione “pay-per-click” ti permette di targetizzare il pubblico in modo simile ad altre piattaforme social, ma una differenziazione chiave è la possibilità di personalizzarlo in base al nome dell’azienda, al titolo di studio, alla funzione lavorativa e alle competenze. Un aggiornamento sponsorizzato può essere un modo eccellente per portare all’azione il pubblico di destinazione. Le persone non vogliono più vedere pura pubblicità ma puntano all’utilità. Promuovendo i contenuti di un’azienda (white paper, guida, ecc.) attraverso un aggiornamento sponsorizzato da LinkedIn, potrai raggiungere un pubblico di nicchia, aumentare i visitatori del sito Web e, se il contenuto è abbastanza convincente, generare lead di vendita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *