Mamma che insegna a leggere alla figlia

Come insegnare a leggere

Molte persone non pensano al processo di apprendimento della lettura finché non decidono di iniziare ad insegnare a leggere ai propri figli a casa.

Contrariamente a quanto credono alcune persone, imparare a leggere non è un processo “naturale” che accade da solo. È un procedimento complesso, che richiede il corretto insegnamento di varie abilità e strategie, come la fonetica (conoscere la relazione tra lettere e suoni) e la consapevolezza fonemica.

La buona notizia è che, sebbene la lettura stessa sia un processo complesso, i passi compiuti per sviluppare queste abilità sono abbastanza semplici e diretti. Al fine di insegnare ai bambini come leggere e renderlo un’esperienza positiva e gratificante, prova queste strategie semplici mostrate di seguito.

I consigli per insegnare a tuo figlio a leggere a casa

Usa canzoni e filastrocche per aumentare la consapevolezza fonematica 

Le canzoni per bambini e le filastrocche non sono solo molto divertenti: la rima e il ritmo aiutano i bambini a sentire i suoni e le sillabe a parole, il che li aiuta ad imparare a leggere. Un buon modo per costruire consapevolezza fonemica (una delle abilità più importanti nell’apprendimento della lettura) è battere ritmicamente insieme e recitare canzoni all’unisono. Questa attività ludica è un modo fantastico per i bambini di sviluppare implicitamente le abilità di alfabetizzazione propedeutiche per la lettura.

Coinvolgi tuo figlio in un ambiente ricco di lettere

Crea opportunità quotidiane per sviluppare le capacità di lettura di tuo figlio dando vita ad un ambiente ricco di lettere. La visualizzazione di parole stampate (su poster, grafici, libri, etichette ecc.) consente ai bambini di vedere e applicare connessioni tra suoni e simboli di lettere. Quando sei in giro, indica lettere su poster, cartelloni pubblicitari e cartelli. Chiedi a tuo figlio “Che suono ha quella lettera?” “Quale altra parola inizia con quel suono?” “Quale parola fa rima con quella parola?”

Gioca a giochi di parole a casa o in macchina

Partendo dal passaggio precedente, introduci regolarmente semplici giochi di parole. Concentrati sui giochi che incoraggiano tuo figlio ad ascoltare, identificare e manipolare i suoni in parole. Ad esempio, inizia ponendo domande come “Con quale suono                     inizia la parola ?”, “Con quale suono finisce la parola                     ?”, “Quali parole iniziano con il suono                     ?” e “Con quale parola fa rima                     ?”.

Comprendere le competenze di base necessarie per insegnare ai bambini a leggere

È importante ricordare che imparare a leggere comporta diverse abilità. Ci sono cinque competenze di cui tutti i bambini hanno bisogno per imparare a leggere con successo. In sintesi, queste includono:

  1. Consapevolezza fonematica: la capacità di ascoltare e manipolare i diversi suoni in parole
  2. Fonetica: riconoscere la connessione tra le lettere e i suoni che producono.
  3. Vocabolario: comprendere il significato delle parole, le loro definizioni ed il loro contesto
  4. Comprensione della lettura: comprendere il significato del testo, sia nei libri di fiabe che nei libri di informazioni
  5. Padronanza della lettura: la capacità di leggere ad alta voce con velocità, comprensione e precisione

Sfrutta il potere della tecnologia per coinvolgere tuo figlio

Imparare a leggere dovrebbe essere un processo piacevole al fine di mantenere i bambini motivati ​​a migliorare. A volte un bambino può essere pieno di eccitazione e entusiasmo per all’inizio ma, una volta sopraggiunte le prime difficoltà, può sentirsi sopraffatto e rinunciare facilmente. Come genitore, può sembrare impossibile capire come colmare eventuali lacune che potrebbero causare frustrazione.

Unì’idea coinvolgente è quella di sfruttare anche dispositivi tecnologici per far giocare i bambini con suoni e lettere. I bambini devono anche essere premiati per il completamento delle attività e il raggiungimento di nuovi livelli, il che li mantiene motivati ​​a proseguire nello studio.

Ogni bambino impara al proprio ritmo, quindi ricorda sempre che la cosa più importante che puoi fare è rendere la lettura divertente. Leggendo regolarmente, mescolando diverse attività e lasciando che tuo figlio scelga i propri libri di tanto in tanto, instillerai un amore per la lettura precoce e sarà molto più probabile che possa imparare a leggere in poco tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *