Come comprare vestiti online

Specie con l’inizio dei saldi, fare acquisti online e non poter provare i vestiti prima di acquistarli può sembrare una delle seccature della vita moderna. I vestiti sono troppo corti, i pantaloni sono troppo lunghi e il tessuto è così trasparente da lasciar intravedere la biancheria.

Così, in men che non si dica, ti ritrovi a trascorrere la pausa pranzo gomito a gomito con altri restitutori seriali nella coda dell’ufficio postale. Ma questa non deve essere la routine: ecco tutto quello che devi sapere per setacciare professionalmente Internet alla ricerca di vestiti, per arricchire il tuo armadio riducendo i resi al minimo.

Conosci le tue misure e controlla le tabelle delle taglie

La più grande preoccupazione per lo shopping di vestiti online riguarda principalmente la vestibilità, perché le taglie variano notevolmente a seconda del marchio. Per evitare il problema, prendi le misure in anticipo e controlla la tabella delle taglie, che ormai tutti i brand mettono a disposizione. Le tabelle delle taglie di alcuni siti ti dicono anche esattamente dove e come misurare il tuo corpo, in modo da trovare la taglia in maniera accurata. Se fai acquisti da Zara, prova la funzione “Qual è la mia taglia?”. Ti consente di inserire altezza e peso, nonché se preferisci i tuoi vestiti “più stretti” o “più larghi”.

Leggi le recensioni

Le recensioni possono attestare la durata dei vestiti, le condizioni in cui sono arrivati, il loro comfort e spesso quanto siano fedeli alla tabella delle taglie. Alcune recensioni includono anche immagini dei clienti, in modo da avere un’idea chiara della vestibilità su diversi tipi di fisicità.

Controlla il materiale

Questo aspetto potrebbe essere trascurato da chi acquista online per la prima volta, anche perché non si tratta di un negozio fisico, in cui il vestito può essere toccato con mano. Tuttavia, i tessuti sono importanti per determinare la vestibilità, l’aspetto e la consistenza degli indumenti. Sapere di cosa è fatto un capo di abbigliamento ti aiuta a considerare come i vestiti si restringeranno, si allungheranno e cadranno quando li indossi. Se c’è un video di una modella che indossa l’articolo che desideri acquistare, guardalo sempre. Avrai una buona idea della vestibilità e della qualità del tessuto mentre camminano. Asos, ad esempio, ha video in passerella di quasi tutto il catalogo.

Filtra i risultati

Gli shop online tendono ad offrire più opzioni rispetto ai negozi fisici perché non hanno limiti di archiviazione. La vasta gamma di scelte può essere però schiacciante. Per questo, maggior parte dei siti offre filtri che possono restringere la ricerca in base a dimensioni, stile, costo e così via per rendere la tua esperienza di acquisto più efficiente e piacevole.

Leggi la politica di restituzione

Anche tenendo a mente questi suggerimenti, i vestiti che acquisti online potrebbero non funzionare per te. E va bene, se conosci la politica di restituzione. Assicurati solo di rispedire tutti i vestiti indesiderati nel tempo stabilito dallo store. Se un negozio non consente resi, orientati altrove, soprattutto agli inizi. Inoltre, molti negozi online offrono la spedizione gratuita se spendi più di una certa somma di denaro.

Considera i tempi di spedizione

Potrebbero essere necessarie giorni, se non settimane prima che il corriere possa bussare alla tua porta, specie se fai acquisti a livello internazionale. Normalmente, questo non è un grosso problema; ricorda solo di non comprare l’abito che ti serve per il matrimonio del tuo amico il giorno prima dell’evento.

Dove acquistare abbigliamento da uomo online?

Oltre ai siti suggeriti precedentemente, se hai bisogno di rinnovare il tuo guardaroba e cerchi capi d’abbigliamento maschili per ogni tipo di outfit, su Vivesto.it trovi un catalogo online di abbigliamento da uomo con ottimo rapporto qualità/prezzo. Scopri la collezione online di camicie, pantaloni, jeans e bermuda da uomo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *